This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.

ItalianITEnglish (UK)Frenchfr-FRSpanishES
Giovedì, 01 Dicembre 2016 11:09

B. Timoteo Giaccardo - Maestro perché discepolo

Nell’attesa del via per l’OPERA OMNIA degli scritti di don Timoteo Giaccardo, grazie anche al Corso sul Carisma della Famiglia Paolina, si ha a disposizione la prima edizione critica di uno dei quaderni di “appunti di predicazione” del Beato.

È stato scelto il “quaderno 24” poiché esso raccoglie le tracce della predicazione di don Timoteo in un periodo importante per l’intera Famiglia Paolina e in particolare per la storia delle Pie Discepole del Divin Maestro: gli anni 1945 e 1946.
Si mette a disposizione online un’edizione leggermente modificata nell’apparato critico, lasciando a disposizione l’edizione critica nell’Archivio Generale delle Pie Discepole (AGPDDM) e nell’Archivio Storico Generale della Famiglia Paolina (ASGeFP) presso la Casa Generalizia Società San Paolo. L’edizione critica è stata curata da sr. Annamaria Passiatore pddm, sotto la supervisione di sr. M. Joseph Oberto pddm.
Conoscere don Timoteo Giaccardo, definito dal Fondatore “il vero paolino”, diventa luce indispensabile per cammino di ogni membro della Famiglia Paolina e per quanti desiderano seguire il Maestro Divino con generosità e amore.

Letto 427 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.