This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.

Segnala il commento come inappropriato

Sorella Micaela Moretti,
ringraziando il mio Signore per avere avuto il piacere di conoscerti quando pellegrino maldestro affrontavo la vostra Casa di Centrale (Villa Rospigliosi) dove il Signore mi ha scaricato e ha fatto aprire per me quel benedetto cancello intriso di linfa di Via, Verità è Vita.
Non so se ti ricordi di me, io mi ricordo di te ora che sei una sorella al Valium. Grazie al Signore.