This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.

ItalianITEnglish (UK)Frenchfr-FRSpanishES

Lunedì, 01 Giugno 2015 03:26

L’Icona della Beata Vergine Maria di Jasna Gora nella nostra casa a Varsavia In evidenza

Appena le sorelle partecipanti all’Incontro Africa-Europa sono partite, la comunità della Casa Provinciale a Varsavia è stata visitata da un’altra “ospite d’onore”. Il 27 e 28 maggio, le sorelle hanno accolto la copia dell’Icona miracolosa della Beata Vergine Maria di Jasna Gòra, che in questo tempo sta pellegrinando, da casa a casa, nell’Arcidiocesi di Varsavia.


I due giorni della “visita” sono stati vissuti insieme ai sacerdoti e laici della Chiesa locale. Dopo il saluto di sr. M. Cecylia Wilk, superiora provinciale, e di sr. M. Rafaella Rydzik, superiora locale, il nostro parroco, don Krzysztof Stosur, ha celebrato la Santa Messa nella cappella dove è stata esposta l’Icona. La preghiera mariana alle ore 21,00 è stata guidata dal cappellano don Maciej Będziński, con la partecipazione del gruppo di laici che abitualmente ogni mercoledì si raduna per la Lectio Divina. Tutta la notte la comunità delle Pie Discepole ha vegliato in preghiera. La Celebrazione eucaristica del mattino è stata presieduta da don Tomasz Atłas, direttore delle Opere Pontificie per le Missioni. Al termine della Messa, l’Icona è stata portata in processione, condotta dal Vescovo S.E. Mons. Artur Miziński, Segretario generale della Conferenza Episcopale Polacca, verso la sede della Conferenza, per poi continuare il suo pellegrinaggio verso altre casa della diocesi.
È stato un momento molto bello di ringraziamento e di affidamento alla Madonna di tutte le necessità, le gioie e le sofferenze dell’umanità intera.

Letto 5942 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.