This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.

ItalianITEnglish (UK)Frenchfr-FRSpanishES

Giovedì, 21 Luglio 2016 19:09

Incontro Nazionale di Evangelizzazione e Catechesi

Dal 15 al 17 luglio a Buenos Aires, nella sede della Universitá Catolica Argentina si è realizzato un incontro per i catechisti dal tema “Beati i misericordiosi” organizzato dalla Commissione di Pastorale Biblica e Catechesi della Conferenza Episcopale Argentina (CEA), in collaborazione con l’Equipe Nazionale di Catechesi (JNCA) e l’Istituto Superiore Catechistico (ISCA).

Hanno partecipato più di mille persone da tutta l’Argentina. Alcune Pie Discepole del Divin Maestro sono state impegnate pienamente nella preparazione dell’evento. Sr. Maria de la Paz Carbonari, che fa parte della Commissione di Pastorale Biblica (CEA), ha collaborato nella programmazione generale, tra cui l’organizzazione dei professori per i 94 corsi offerti e nell’ Aula Virtuale www.sanpablocampus.com.
Sr. Gloria Bustos come responsabile dell’equipe liturgica e della sagrestia. Insieme ad altri collaboratori hanno preparato lo spazio liturgico, la preghiera, l’adorazione e la Celebrazione Eucaristica nel rito latino e nel rito maronita.
Sr. Cecilia Fraile ha dato il suo contributo nella diffusione dell’evento, e collaborando nell’organizzazione dei laboratori di formazione offerti dall’Apostolato Liturgico:
- La bellezza al servizio dell’evangelizzazione e la catechesi, arte florale e liturgia.
- Animazione della Celebrazione Eucaristica.
- La prima Riconciliazione, catechesi per bambini che si preparano a ricevere il sacramento per la prima volta.

L’Apostolato Liturgico Argentina aveva uno stand, che è stato molto visitato ed apprezzato dai partecipanti. In modo particolare diversi catechisti hanno manifestato la loro gioia di incontrarci e di ricevere un aggiornamento dottrinale, pastorale, in modo creativo e dinamico.
Seguono alcune tra le testimonianze che abbiamo ascoltato:
“Sempre cerco di aggiornarmi grazie all’Apostolato Liturgico perché uno non solo impara, ma sente che il cuore si fa più grande e pieno di gioia per servire Dio. Quando ritorno nella mia comunità dove sono coordinatrice dei catechisti, cerco di attuare le stesse dinamiche che danno molto frutto”. (Silvia, Arcidiocesi di Buenos Aires)

“Nel laboratorio delle sorelle ho trovato quello che aspettavo e molto di più … Preparano bene, trasmettono in un linguaggio semplice, sono dinamiche e tutto mi serve per insegnare ai catechisti della mia parrocchia”. (Don José, Arc. San Rafael, Mendoza)

“Venire nello spazio formativo dell’Apostolato Liturgico è incontrarmi con Dio. Da qui esci diverso, come se fossi uscito da un’oasi” (Marcela, Arc. di Córdoba)

“Queste suore hanno un senso della bellezza come un dono dello Spirito Santo, bellezza nelle cose che fanno, bellezza come presentano un tema, bellezza nel sorriso permanente nel loro stand, bellezza perché trovarle ti dà gioia” (Claudia, Diocesi di Avellaneda-Lanús)

“Ringrazio tanto le suore per questo corso di Liturgia ed Arte fiorale, preparato con un senso pastorale e tenerezza. Quello che ho imparato lo diffonderò tra i miei fedeli” (Don Roberto, Diocesi di Goya, Corrientes)

Letto 1401 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.