This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.

ItalianITEnglish (UK)Frenchfr-FRSpanishES

Mercoledì, 07 Dicembre 2016 16:14

Un anno fruttuoso per la vita liturgica nella Diocesi di Cordoba

Sabato 5 novembre si è concluso il primo anno della Scuola di Liturgia, un nuovo spazio di formazione offerto dall’Arcidiocesi di Cordoba, e animata dalla Commissione Liturgica.


Circa 80 studenti hanno partecipato con molta gioia e dedizione a questa prima fase di formazione.
Suor M. Gracía Tapia, pddm, membro della Commissione Liturgica dell'Arcidiocesi, così descrive questa esperienza: “Abbiamo iniziato con un sogno che è diventato un progetto e poi una realtà. Lo scorso anno 2015, abbiamo sognato di poter iniziare una formazione liturgica sistematica nell’Arcidiocesi, che offrisse al popolo di Dio una conoscenza più profonda di ciò che si celebra nella liturgia, come e perché lo si celebra. Si è trattato di una conoscenza che porta ad una esperienza della Liturgia come parte della vita, sia all'interno della chiesa, sia nella vita sociale e culturale, sia nella comunità.
Sento una profonda ammirazione per i nostri studenti, perché si sono impegnati con entusiasmo e amore nello studio, perseverando nonostante gli ostacoli che hanno dovuto affrontare. Ringraziamo Dio perché siamo stati noi i primi ad arricchirci. Abbiamo ricevuto e abbiamo imparato tanto. Il lavoro di squadra come Commissione è stato fondamentale”.
Sabato 26 novembre, nella Casa Timoteo Giaccardo delle Pie Discepole a Cordoba, è stata organizzata una giornata formativa dedicata all’arte floreale. Un gruppo di 27 persone ha partecipato al corso dal tema "l'amore alla liturgia e all'arte". Sr. M. Cecilia Fraile e Sr. M. Gracia Tapia hanno accompagnato gli allievi sia nella parte teorica sia nella parte pratica. La lezione si è conclusa con la realizzazione, da parte di ciascun partecipante, di bellissime composizioni floreali.

Letto 774 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.