This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.

ItalianITEnglish (UK)Frenchfr-FRSpanishES

Mercoledì, 04 Giugno 2014 19:47

Un modo diverso di “uscire nelle periferie” In evidenza


Dai merli della Villa Rospigliosi (sede della comunità Gesù Maestro) lo sguardo abbraccia un orizzonte amplissimo: la corona delle montagne del nord-ovest ci fanno pensare che al di là delle cime si aprono valli sino ad abbracciare l’intera Europa; ad est e al sud l’occhio distingue perfettamente i paesi vicini oltre ai quali la vastità della pianura non permette di distinguere i confini.


E’ questa la realtà in cui siamo immersi, non solo poeticamente come paesaggio, ma come vissuto quotidiano di servizio di accoglienza.
Dai gruppi delle parrocchie vicine che popolano la casa nelle domeniche e i fine settimana. sempre più numerosi e motivati a venire perché cercano e trovano chi somministra non solo la mensa materiale ma la Parola in un clima di serena accoglienza,
alla schiera di bambini e ragazzi che fanno i loro ritiri in preparazione ai Sacramenti
ai sacerdoti per il loro ritiro mensile e il tradizionale pranzo del Giovedì Santo dopo la Messa Crismale in cattedrale con il loro Vescovo (questo anno erano 42!),
ai seminaristi delle diocesi vicine e lontane.
Ma sono proprio i gruppi proveniente dall’Europa del nord, da altre culture e religioni alla ricerca di una autentica dimensione interiore che ci coinvolgono maggiormente nel servizio di accogliente testimonianza.
E’ un modo diverso di “uscire nelle periferie” come ci sollecita Papa Francesco. Negli incontri di reciproca conoscenza che ad ogni corso facciamo con loro è esplicito il loro contento non solo per il “luogo meraviglioso” dove la natura coinvolge ed affascina per la bellezza, pace e serenità ma particolarmente per la nostra presenza posta al servizio dell’accoglienza, con discrezione e professionalità, con quella gioia interiore che deriva dall’aver dato la vita all’Amore per amare in Lui chi ci avvicina.
Sono testimonianze che ci indicano che siamo sulla strada giusta per invitare molti, nella semplicità del nostro servizio, a percorrere questo cammino: per far loro incontrare - quando, come e dove Lui vorrà – la fonte dell’Amore, della Bellezza e della Gioia.

Sorelle di Centrale di Zugliano – Villa Rospigliosi

Letto 5755 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.